salta al contenuto

Atto notorio

COS'E'

L’atto di notorietà o attestazione giurata consiste nella dichiarazione fatta dinanzi ad un pubblico ufficiale e sotto giuramento, da persone che attestano fatti di cui sono a conoscenza e che sono pubblicamente conosciuti.

Gli atti notori possono riguardare tutti i fatti ai quali la legge attribuisce effetti giuridici e tutte quelle attestazioni che non siano in contrasto con la legge.

CHI PUO' RICHIEDERLO

Chiunque abbia un interesse all'atto, indipendentemente dalla residenza.

Nel caso di successione può essere richiesto anche da un solo erede.

COMPETENZA

Gli atti notori possono essere ricevuti dal cancelliere del Tribunale e del Giudice di pace e dal Notaio senza particolari limiti di competenza territoriale.

DOVE RIVOLGERSI


Tribunale di Padova atti.notori.tribunale.padova@giustizia.it o telefonare  al n. 0498236268.

COME OTTENERLO

E' NECESSARIO FISSARE UN APPUNTAMENTO TRAMITE I RECAPITI SOPRAINDICATI

Il giorno dell'appuntamento il richiedente dovrà presentarsi con due testimoni (maggiorenni, capaci e che non abbiano interesse all’atto).

Il Pubblico Ufficiale provvede alla loro identificazione: pertanto tutti devono essere in possesso di valido documento (carta d’identità o passaporto in corso di validità).

In caso di successione testamentaria è necessario presentare copia autentica del verbale di pubblicazione del testamento.

E necessario inoltre presentare un certificato di morte.

ATTO NOTORIO PRESSO IL TRIBUNALE DI PADOVA

La maggior parte delle richieste di atto notorio si riferisce a atti notori a seguito di successione.

Procedete in questo modo:

  1. Scaricate il modello di atto notorio che fa al caso vostro e compilatelo con i dati richiesti.
    Atto notorio con testamento 
    Atto notorio in assenza del testamento
    Atto notorio stato libero 
    Atto notorio cittadinanza atto nascita

  2. Inviate il documento all'indirizzo e.mail .notori.tribunale.padova@giustizia.it">atti.notori.tribunale.padova@giustizia.it indicando anche il numero di copie dell’atto di cui avete bisogno.
  3. In caso di modifica successiva (testimoni diversi da quelli indicati o variazione dati) inviate nuovamente il modello corretto prima dell'appuntamento (anche lo stesso giorno).
  4. Alcuni giorni prima dell’appuntamento riceverete una e.mail con l'indicazione della data, dell'ora, del luogo, dei documenti e delle marche da bollo da presentare.
  5. Il giorno dell'appuntamento dovrà presentarsi il richiedente con i due testimoni.