salta al contenuto

Pubblicato il bando per tirocini formativi ex art. 73 D.L. 69/2013

02/12/2019

Si comunica che il Tribunale di Padova, sulla base della disponibilità espressa dai magistrati in servizio intende avviare n.  6  laureati in Giurisprudenza al tirocinio formativo previsto dall’art. 73 del decreto legge 21 gennaio 2013 n. 69, convertito con modifiche nella legge 9 agosto 2013 n. 98.

Gli interessati che siano in possesso dei requisiti prescritti dalla legge possono presentare domanda di ammissione al tirocinio indirizzata al Presidente del Tribunale, compilando l’apposito modulo approvato dal Ministero   e rinvenibile nel sito di questo tribunale,  recante anche l’indicazione della propria preferenza ai fini dell’assegnazione, entro il termine perentorio del 20 dicembre 2019, depositandola in segreteria  o inviandola al seguente indirizzo:

prot.tribunale.padova@giustiziacert.it

Si  evidenzia  che occorre  indicare la media dei voti negli esami Diritto Costituzionale, Diritto Privato, Diritto Processuale Civile, Diritto Commerciale, Diritto Penale, Diritto Processuale Penale, Diritto del Lavoro e Diritto Amministrativo. La media dei voti va espressa in trentesimi.  In caso di esame ripartito in più prove (es. penale 1, penale 2) occorre effettuare la media ponderata ( tenendo conto dei crediti  formativi) dei voti riportati nelle varie prove (non considerare gli esami con la dizione "speciale", "progredito", e similari, da ritenersi differenti dall’esame base).

Si comunica altresì che, a seguito di Convenzione stipulata tra il Tribunale di Padova e la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, rimangono da assegnare quattro  borse di studio, della durata complessiva di 18 mesi, ai   tirocinanti che siano residenti in  provincia di Padova o di Rovigo o che abbiano conseguito il diploma di Laurea in Giurisprudenza presso l’ Università di Padova o presso la sede di Rovigo dell’ Università di Ferrara.